Post Tagged with: "Francia"

Migranti. Roma, Berlino e Parigi vogliono rivedere le regole. Reintrodotti i controlli al Brennero

Migranti. Roma, Berlino e Parigi vogliono rivedere le regole. Reintrodotti i controlli al Brennero

di Guido Keller – I ministri degli Esteri di Italia, Francia e Germania hanno convenuto di chiedere all’Ue un forte impegno per rivedere le regole comunitarie in materia di migranti e profughi ed hanno mandato un’apposita richiesta alla Pesc Federica Mogherini in vista dell’incontro informale die ministri degli Esteri dell’Unione previsto venerdì. L’ondata migratoria proveniente dal mediterraneo e dai Balcani […]

by redazione· · Primo piano
Impegno comune di Italia, Germania e Francia sull’immigrazione

Impegno comune di Italia, Germania e Francia sull’immigrazione

Farnesina – Di fronte all’aggravarsi del dramma dei migranti al quale si sta assistendo in questi giorni, i Ministri degli Esteri di Italia, Paolo Gentiloni, Germania, Frank-Walter Steinmeier e Francia, Laurent Fabius, hanno sottoscritto un documento di ampio respiro con il quale chiedono una forte risposta europea alla crisi. Il documento, molto articolato, mette in rilievo come, alla luce dei […]

by redazione· · Primo piano
FRANCIA. Arrestati due giornalisti che ricattavano il re del Marocco

FRANCIA. Arrestati due giornalisti che ricattavano il re del Marocco

di Belkassem Yassine – Due giornalisti francesi, lo scrittore Eric Laurent e la co-auttrice Catherine Graciet, sono stati arrestati dalle autorità di Parigi per tentata estorsione ai danni del re del Marocco Mohammed VI. I fatti hanno avuto inizio il 23 luglio, quando Laurent ha preso contatto con il Palazzo reale per informare dell’intenzione di uscire a breve con un […]

by redazione· · Primo piano
GERMANIA. Merkel, ‘Italia e Grecia devono fare i centri di registrazione per i profughi’

GERMANIA. Merkel, ‘Italia e Grecia devono fare i centri di registrazione per i profughi’

Notizie Geopolitiche – La cancelliera tedesca Angela Merkel si è vista a Berlino con il presidente francese Francois Hollande, con il quale ha parlato soprattutto di immigrazione: al momento la situazione vede la Francia con la crisi di Calais, dove migliaia di migranti premono per entrare nell’Eurotunnel e quindi raggiungere la Gran Bretagna, e la Germania attendersi per l’anno in […]

by redazione· · Primo piano
Francia. Attentatore marocchino pronto a far fuoco sul treno, ma viene immobilizzato da militari statunitensi

Francia. Attentatore marocchino pronto a far fuoco sul treno, ma viene immobilizzato da militari statunitensi

di Daniele Priori – Poteva essere una strage, se non fosse stato per la prontezza di alcuni militari statunitensi: un giovane marocchino di 26 anni è salito ieri sera sul treno Thalys tra Amsterdam e Parigi armato fino ai denti. Recatosi nella toilette ha estratto un fucile Kalashnikov pronto a far fuoco all’impazzata negli scompartimenti, ma alcuni militari statunitensi che […]

by redazione· · Primo piano
Sirte: dichiarazione dei Governi di Francia, Germania, Italia, Spagna, Gran Bretagna e Stati Uniti

Sirte: dichiarazione dei Governi di Francia, Germania, Italia, Spagna, Gran Bretagna e Stati Uniti

Farnesina –  I Governi di Francia, Germania, Italia, Spagna, Gran Bretagna e Stati Uniti condannano con forza gli atti barbarici che terroristi affiliati all’ISIS stanno perpetrando nella città libica di Sirte. Siamo profondamente preoccupati dalle notizie che parlano di bombardamenti indiscriminati su quartieri della città densamente popolati e atti di violenza commessi al fine di terrorizzare gli abitanti. Facciamo appello a […]

by redazione· · Primo piano
FRANCIA. Sapin, ‘la penale per la mancata consegna delle Mistral alla Russia sarà di un miliardo’

FRANCIA. Sapin, ‘la penale per la mancata consegna delle Mistral alla Russia sarà di un miliardo’

Notizie Geopolitiche – Il ministro delle Finanze francese Michel Sapin ha affermato in un suo intervento a France Inter radio che la penale che Parigi dovrà pagare a Mosca per la mancata consegna delle due navi da guerra Mistral a causa delle sanzioni sarà di circa un miliardo di euro. Il contratto tra Francia e Russia per la costruzione e […]

by redazione· · Primo piano
MALI. Jihadisti attaccano hotel e sequestrano ostaggi: blitz delle teste di cuoio

MALI. Jihadisti attaccano hotel e sequestrano ostaggi: blitz delle teste di cuoio

Notizie Geopolitiche – Le teste di cuoio maliane, supportate da militari francesi e da contractor in forza alla missione di peacekeeping dell’Onu Minusma, sono riusciti porre fine al sequestro di alcuni ostaggi, fra i quali un russo e un ucraino presso l’hotel Byblos di Sevare, nel Mali centrale, attaccato da jihadisti. Lo ha reso noto il consigliere del ministero della […]

by redazione· · Ultimissime
FRANCIA. Le Drian, ‘Pronti a rivendere navi da guerra Mistral non consegnate a Russia’

FRANCIA. Le Drian, ‘Pronti a rivendere navi da guerra Mistral non consegnate a Russia’

di Giacomo Dolzani – Il ministro della Difesa francese, Jean-Yves Le Drian, ha affermato oggi che ci sarebbero altri acquirenti, non specificando però quali, interessati a comprare le due navi da guerra portaelicotteri classe Mistral che, commissionate da Mosca nel 2011 ad un prezzo di 1.2 miliardi di euro, non sono più state consegnate alla Marina Militare russa in seguito […]

by redazione 1· · Primo piano
FRANCIA. Al via la barriera di 600 metri per impedire ai migranti l’entrata all’Eurotunnel

FRANCIA. Al via la barriera di 600 metri per impedire ai migranti l’entrata all’Eurotunnel

Notizie Geopolitiche – Mentre aumenta la pressione dei migranti a Calais nel tentativo di salire clandestinamente sui camion o di muoversi a piedi per raggiungere la Gran Bretagna attraverso l’Eurotunnel, prende piede il progetto di Gran Bretagna e di Francia di costruire una barriera di 600 metri vicino al luogo d’ingresso dei veicoli leggeri nel tunnel. Proprio in quel punto […]

by redazione· · Primo piano
FRANCIA. 1.500 migranti premono per entrare nell’Eurotunnel. Parigi e Londra stanziano nuove risorse

FRANCIA. 1.500 migranti premono per entrare nell’Eurotunnel. Parigi e Londra stanziano nuove risorse

Notizie Geopolitiche – Aumenta la pressione dei migranti a Calais, nel tentativo di salire clandestinamente su un camion e quindi raggiungere la Gran Bretagna attraverso l’Eurotunnel: in almeno 1.500 nelle ultime ore si sono riversati all’imboccatura della galleria, e a quanto pare i tentativi messi in atto fino ad oggi per scoraggiare l’attraversamento della Manica sono serviti a poco. Nei […]

by redazione· · Primo piano
Grecia. Pronto il pacchetto per il prestito da 53,5 miliardi. E’ lacrime e sangue, altro che “oxi”!

Grecia. Pronto il pacchetto per il prestito da 53,5 miliardi. E’ lacrime e sangue, altro che “oxi”!

di Enrico Oliari – A guardare la proposta della Grecia c’è da pensare che nulla sia cambiato e che lo Tsipras che puntava i piedi, il Varoufakis in motocicletta e maniche di camicia, e soprattutto il referendum dell’”oxi” siano semplicemente il sogno di una notte di mezza estate. Fatto sta che, in barba ai proclami, il piano che domani la […]

by redazione· · Primo piano
FRANCIA. Traffico sotto la manica in tilt a causa dei migranti

FRANCIA. Traffico sotto la manica in tilt a causa dei migranti

Notizie Geopolitiche – A pochi giorni dall’annuncio del ministro britannico dell’Immigrazione James Brokenshire di costruire, in accordo con la Francia, una rete di tre chilometri a Coquelles, vicino a Calaisper, ricorrendo i materiali adoperati lo scorso anno per blindare il vertice Nato in Galles, la calca di 150 migranti ha causato gravi ritardi ed interruzioni al traffico ferroviario sotto il […]

by redazione· · Ultimissime
FRANCIA. Respinta la richiesta di Assange di asilo politico

FRANCIA. Respinta la richiesta di Assange di asilo politico

Notizie Geopolitiche – Il fondatore di Wikileaks Julian Assange ha fatto un buco nell’acqua con la sua lettera pubblicata su Le Monde nella quale chiedeva al governo francese asilo politico, dopo tre anni di “ospitalità” coatta presso l’ambasciata dell’Ecuador a Londra: l’Eliseo ha infatti comunicato che “Da un esame approfondito emerge che, tenuto conto degli elementi giuridici della situazione materiale […]

by redazione· · Ultimissime
FRANCIA. Il cinese Li Keqiang in visita: firmati numerosi accordi bilaterali

FRANCIA. Il cinese Li Keqiang in visita: firmati numerosi accordi bilaterali

Notizie Geopolitiche – Si è conclusa la visita del premier cinese Li Keqiang in Francia, dove è stato ricevuto all’Eliseo dal presidente francese Francois Hollande. I due hanno discusso di collaborazione bilaterale e firmato accordi per diversi settori quali il nucleare, l’aviazione, lo sviluppo sostenibile, il turismo, la ricerca spaziale, la finanza, la digitalizzazione e l’agricoltura. Un accordo con Airbus […]

by redazione· · Primo piano
Dichiarazione congiunta sulla Libia dei Governi di Francia, Germania, Italia, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti

Dichiarazione congiunta sulla Libia dei Governi di Francia, Germania, Italia, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti

Farnesina – I Governi di Francia, Germania, Italia, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti esprimono profonda preoccupazione per la prosecuzione delle violenze in Libia e per l’espansione del terrorismo nel Paese. Riconosciamo che il popolo libico è desideroso di pace e stabilità. Accogliamo con favore i recenti colloqui del dialogo politico guidato dalle Nazioni Unite a Skhirat, in Marocco. Rinnoviamo […]

by redazione· · Primo piano
FRANCIA. Londra e Parigi creeranno un muro anti-immigrati a Calais

FRANCIA. Londra e Parigi creeranno un muro anti-immigrati a Calais

di C. Alessandro Mauceri – Dopo l’esito tutt’altro che definitivo e risolutore della riunione del Consiglio d’Europa, che ha previsto una spartizione in quote dei profughi su “consenso” del Consiglio dei ministri degli Interni dell’Ue, e dopo le polemiche per la decisione dell’Ungheria di alzare un muro per impedire, o almeno scoraggiare, il flusso di migranti nel paese, un’altra notizia […]

by redazione· · Ultimissime
FRANCIA. Yassin Salhi, l’attentatore di venerdì avrebbe confessato. Trasferito a Parigi

FRANCIA. Yassin Salhi, l’attentatore di venerdì avrebbe confessato. Trasferito a Parigi

Notizie Geopolitiche – Il 35enne Yassin Salhi, arrestato in quanto sospettato di aver di aver ucciso e decapitato due giorni fa il suo datore di lavoro e di aver tentato di far esplodere un deposito del gas a Saint-Quentin-Fallavie, nell’Isere, ha confessato. Lo hanno riferito fonti vicine agli inquirenti, le quali hanno fatto sapere che “ha anche fornito dettagli sulle […]

by redazione· · Ultimissime
FRANCIA. Attentato terroristico a fabbrica bombole gas: un morto e due feriti

FRANCIA. Attentato terroristico a fabbrica bombole gas: un morto e due feriti

di Giacomo Dolzani – Un nuovo attentato è avvenuto oggi in Francia dove, a circa 30 chilometri da Lione, nello stabilimento per la produzione di bombole di gas di Saint-Quentin-Fallavier, nell’Isere, nella regione del Rodano-Alpi, di proprietà della Air Products, un uomo è stato trovato decapitato all’entrata della fabbrica e la sua testa mozzata, coperta di scritte in arabo, impalata […]

by redazione 1· · Ultimissime
Fotonotizia del giorno

Fotonotizia del giorno

Calais (F). I profughi tentano di attraversare la Manica e giungere in Gran Bretagna. Cameron, ‘scene totalmente inaccettabili’. Foto: Ap

by redazione· · Primo piano
GB. Migranti a Calais premono per l’isola. Cameron, ‘scene inaccettabili’

GB. Migranti a Calais premono per l’isola. Cameron, ‘scene inaccettabili’

Notizie Geopolitiche – Sempre più migranti e profughi tentano di raggiungere la Gran Bretagna, ed a Calais, dove partono i traghetti che dalla Francia vanno verso l’isola, si stanno accalcando da giorni in circa 3mila, fermati il più delle volte dalla gendarmeria francese. Da notare che la posizione di Londra sulla redistribuzione delle quote di profughi è stata fortemente osteggiata […]

by redazione· · Ultimissime
FRANCIA. Wikileaks, ‘Nsa spiava i presidenti francesi’. E’ caso diplomatico, convocato l’ambasciatore

FRANCIA. Wikileaks, ‘Nsa spiava i presidenti francesi’. E’ caso diplomatico, convocato l’ambasciatore

Notizie geopolitiche – Scoppia il caso diplomatico fra la Francia e gli alleati Stati Uniti dopo che WikiLeaks ha diffuso nuovi documenti della National Security Agency (Nsa) che danno come intercettati tra il 2006 e il 2012 i presidenti francesi Jacques Chirac, Nicolas Sarkozy e l’attuale capo di stato Francois Hollande. Da Washington è stato risposto che in questo momento […]

by redazione· · Ultimissime
BELGIO. Caso Yukos: sequestrati gli asset russi. Lavrov convoca l’ambasciatore

BELGIO. Caso Yukos: sequestrati gli asset russi. Lavrov convoca l’ambasciatore

Notizie Geopolitiche – Nuovo capitolo sul caso della Yukos, la compagnia petrolifera un tempo controllata da Mikhail Khodorkovsky, uno dei magnati più ricchi della Russia ed oppositore di Vladimir Putin: dieci anni fa la Yukos era stata espropriata dal governo russo, per quanto fosse di proprietà della belga Gml, ma era apparso già allora evidente che con tale mossa Putin […]

by redazione· · Ultimissime