Post Tagged with: "Francia"

BREAKING NEWS. Parigi. Falso allarme gli spari uditi: erano petardi

BREAKING NEWS. Parigi. Falso allarme gli spari uditi: erano petardi

Notizie Geopolitiche – Falso allarme: gli spari e l’esplosione uditi provenire da almeno tre strade nel cuore di Parigi sono risultati essere scoppi di petardi, che qualche incosciente ha lanciato in un momento di massima tensione. Sempre che qualcuno non abbia voluto testare la reazione delle forze di sicurezza. Gli scoppi hanno comportato all’inizio la fuga della gente e di coloro […]

by redazione· · Ultimissime
Re Mohammed VI del Marocco solidale con Francia in seguito agli attentati terroristici a Parigi

Re Mohammed VI del Marocco solidale con Francia in seguito agli attentati terroristici a Parigi

di Belkassem Yassine – RABAT – Re Mohammed VI del Marocco ha indirizzato un messaggio di condoglianze al presidente francese François Hollande dopo gli attacchi terroristici che hanno colpito venerdì sera diverse zone di Parigi causando 127 morti. Nel messaggio il sovrano afferma d’aver appreso con profonda tristezza la notizia degli odiosi attacchi terroristici che hanno mirato diverse zone di […]

by redazione· · Primo piano
Editoriale. Terrorismo: l’errore dei potenti di non pensare al “dopo”

Editoriale. Terrorismo: l’errore dei potenti di non pensare al “dopo”

di Enrico Oliari – I terribili attacchi di Parigi sono l’ennesima prova di una guerra in corso che esce dai confini di Siria e Iraq e arriva nei nostri stadi, nei nostri ristoranti e nelle nostre case. Una violenza che ci sconvolge e che ci atterrisce, ma che tutti noi dovremmo – per quanto sia duro ammetterlo – mettere in […]

by redazione· · Primo piano
Parigi sotto attacco: sparatorie e esplosioni in sei luoghi. 127 i morti. Hollande chiude le frontiere

Parigi sotto attacco: sparatorie e esplosioni in sei luoghi. 127 i morti. Hollande chiude le frontiere

di Guido Keller – Ammonta a 127 morti e quasi 200 feriti il bilancio dei sei attacchi hanno sconvolto il venerdì sera di Parigi: spari, anche con fucili kalashnikov, vi sono stati presso un ristorante del X arrondissement, al teatro Bataclan, XI arrondissement e non lontano dalla sede di Charlie Hebdo, ed in altri luoghi dello stesso municipio. I terroristi hanno sparato, […]

by redazione· · Primo piano
FRANCIA. L’Isis starebbe per colpire in Europa con una strategia incrociata

FRANCIA. L’Isis starebbe per colpire in Europa con una strategia incrociata

Notizie Geopolitiche – France Info ha riportato un’informativa dei servizi segreti francesi secondo cui elementi dell’Isis starebbero per colpire in Europa secondo una “strategia incrociata”, servendosi cioè di elementi con cittadinanza di un paese europeo per colpire in un altro. Lo scopo sarebbe quello di eludere più facilmente i controlli, in quanto lo scambio di dati delle intelligence europee non […]

by redazione· · Primo piano
Israele. Parigi per gli osservatori sulla Spianata, Netanyahu infuriato. Arrestato leader di Hamas in Cisgiordania

Israele. Parigi per gli osservatori sulla Spianata, Netanyahu infuriato. Arrestato leader di Hamas in Cisgiordania

di Enrico Oliari – Non è piaciuta al premier israeliano la proposta di Parigi di inviare sulla Spianata delle Moschee osservatori internazionali al posto dei militari israeliani: la possibilità data dal governo agli ebrei di pregare sulla Spianata, uno dei luoghi sacri dell’Islam ma anche degli ebrei per via dei resti del tempio di Salomone, ha scatenato l’”Intifada dei coltelli”, […]

by redazione· · Primo piano
Charlie Hebdo: spuntano errori dovuti alla riorganizzazione dell’intelligence

Charlie Hebdo: spuntano errori dovuti alla riorganizzazione dell’intelligence

di C. Alessandro Mauceri – Sulla vicenda della strage presso la sede del giornale Charlie Hebdo e sugli eventi che seguirono, le autorità francesi hanno scritto la parola fine. Infatti, hanno deciso di porre il segreto sulla vicenda (sécret défense). Nel gennaio scorso alcuni terroristi, dopo aver ucciso diverse persone della redazione del giornale satirico francese, sono fuggite in modo […]

by redazione· · Primo piano
LIBIA. Dichiarazione congiunta dei Governi di Francia, Germania, Italia, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti

LIBIA. Dichiarazione congiunta dei Governi di Francia, Germania, Italia, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti

Farnesina – I Governi di Francia, Germania, Italia, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti ribadiscono il loro pieno sostegno al testo finale di accordo per la nascita un Governo di Concordia Nazionale e ai leader libici che formeranno questo Governo, scelti dalle delegazioni libiche dopo negoziati complessi e prolungati, facilitati da Bernardino Leon e dal team negoziale delle Nazioni Unite, […]

by redazione· · Primo piano
Vino: nel 2015 Italia batte Francia in quantità e qualità ma non in valorizzazione prodotti

Vino: nel 2015 Italia batte Francia in quantità e qualità ma non in valorizzazione prodotti

di Giacomo Dolzani – I principali giornali francesi, da Le Monde al quotidiano di economia Les Echos, citando la classifica stilata dall’Unione Europea hanno confermato il sorpasso dell’Italia sulla Francia per quanto riguarda la produzione di vino; dopo un 2014 disastroso il nostro paese torna quindi in vetta alla classifica mondiale, che lo scorso anno lo aveva visto surclassato dall’ottima […]

by redazione 1· · Primo piano
Fotonotizia del giorno

Fotonotizia del giorno

Il direttore Risorse Umane di Air France, Xavier Broseta, costretto alla fuga dai lavoratori infuriati dopo la decisione della compagnia aerea di licenziare 2.900 dipendenti.

by redazione· · Primo piano
FRANCIA. Air France decide di licenziare 2.900 dipendenti. Che aspettano il capo delle risorse umane fuori

FRANCIA. Air France decide di licenziare 2.900 dipendenti. Che aspettano il capo delle risorse umane fuori

Notizie Geopolitiche – Se l’è vista brutta Xavier Broseta, direttore delle Risorse umane di Air France, compagnia aerea costretta ad un piano di ridimensionamento che prevede il taglio di 2.900 posti di lavoro, cioè 900 assistenti di volo, 1.700 membri del personale di terra e 300 piloti: il dirigente è stato costretto alla fuga, protetto a malapena dalla furia dei […]

by redazione· · Primo piano
Siria. Occidente e alleati accusano i russi di colpire i ribelli anti al-Assad. Ma Mosca smentisce

Siria. Occidente e alleati accusano i russi di colpire i ribelli anti al-Assad. Ma Mosca smentisce

di Enrico Oliari – Proseguono senza sosta i bombardamenti aerei russi contro obiettivi dell’Isis in Siria, ma oggi sotto attacco vi è anche la Russia, accusata dalle potenze occidentali e in particolare da Francia e da Stati Uniti di ave colpito non lo Stato Islamico, bensì i ribelli anti al-Assad. Il ministro degli Esteri francese Laurent Fabius ne è convinto, […]

by redazione· · Primo piano
Siria. Al via gli attacchi aerei russi. A New York si lavora per un coordinamento che ancora non c’è

Siria. Al via gli attacchi aerei russi. A New York si lavora per un coordinamento che ancora non c’è

di Enrico Oliari – Gli aerei russi hanno dato il via ai bombardamenti su obiettivi dell’Isis, individuati dai droni e da un meticoloso lavoro di intelligence sul territorio. Il tutto mentre a New York prosegue il confronto fra Washington e Mosca per una situazione che è delicatissima, tanto che una fonte Usa ha fatto sapere che il Pentagono sta ignorando […]

by redazione· · Primo piano
Attacchi all’Isis. L’Italia resta ancora a guardare

Attacchi all’Isis. L’Italia resta ancora a guardare

di Giovanni Caprara – Come capita di sovente, i governi italiani non prendono le necessarie decisioni in tempi rapidi. In realtà sulla questione dello Stato Islamico, tutto l’occidente si è attardato nello stabilire una linea di condotta efficiente ed efficace a sradicare la minaccia della compagine musulmana. È da circa un anno che la coalizione anti Is sta tentando tiepidamente […]

by redazione· · Primo piano
SIRIA. I Mirage francesi attaccano l’Isis

SIRIA. I Mirage francesi attaccano l’Isis

Notizie Geopolitiche – Dopo aver studiato per settimane gli obiettivi attraverso un meticoloso lavoro di intelligence, i Mirage francesi hanno aperto il fuoco contro l’Isis. La cosa è stata confermata dal premier Manuel Valls e dall’Eliseo, il quale in una nota scrive che “Il nostro Paese conferma il suo impegno risoluto a combattere contro la minaccia terroristica rappresentata da Daesh […]

by redazione· · Primo piano
Italia esclusa da vertice su Siria e Libia; incontro tra  Francia, Germania e Gran Bretagna

Italia esclusa da vertice su Siria e Libia; incontro tra Francia, Germania e Gran Bretagna

di Giacomo Dolzani – Si terrà stasera a Parigi un vertice trilaterale, con cena annessa, tra i ministri degli Esteri di Francia, Germania e Gran Bretagna, rispettivamente Laurent Fabius, Frank Walter Steinmeier e Philip Hammond, nel quale si parlerà dei risultati dell’accordo sulla questione del nucleare iraniano e del flusso di profughi proveniente dal Medio Oriente e dalla Libia. Alla […]

by redazione 1· · Primo piano
FRANCIA. Scandalo Volkswagen: Sapin propone controlli anche in Europa

FRANCIA. Scandalo Volkswagen: Sapin propone controlli anche in Europa

Notizie Geopolitiche – E’ sempre più internazionale lo scandalo che in questi giorni ha investito la prestigiosa industria automobilistica tedesca della Volkswagen, dopo che negli Stati Uniti è stato appurato che sulle auto Vw e Audi prodotte fra il 2009 e il 2015 è stato montato un software creato per nascondere l’emissione di monossido di azoto, per cui i veicoli […]

by redazione· · Primo piano
Mohammed VI e Hollande firmano e lanciano l’“Appello di Tangeri” sul clima

Mohammed VI e Hollande firmano e lanciano l’“Appello di Tangeri” sul clima

Belkassem Yassine – TANGERI – Re Mohammed VI del Marocco, accompagnato dal principe ereditario Moulay El Hassan e dal principe Moulay Rachid, e il presidente francese François Hollande hanno presieduto, domenica 20 settembre, nel comune di Gueznaya (Prefettura di Tangeri – Assilah), la cerimonia della firma per l’avvio de “L’Appel de Tanger, per un’azione solidale e forte a favore del […]

by redazione· · Primo piano
MAROCCO. Partenariato con la Francia: re Mohammed e Hollande firmano accordi

MAROCCO. Partenariato con la Francia: re Mohammed e Hollande firmano accordi

di Belkassem Yassine – TANGERI – Re Mohammed VI del Marocco si è incontrato a Tangeri con il presidente francese Francois Hollande in quella che è stata una visita ufficiale di lavoro e d’amicizia. Scopo di tali colloqui è stato quello di rinnovare i rapporti fra il Marocco e la Francia al fine di rafforzare il partenariato storico e il […]

by redazione· · Primo piano
FRANCIA. Cazeneuve, ‘pronti a reintrodurre i controlli alla frontiera italiana’

FRANCIA. Cazeneuve, ‘pronti a reintrodurre i controlli alla frontiera italiana’

Notizie Geopolitiche – Arrivano i profughi e Schengen va a farsi benedire. Anche la Francia ha infatti annunciato la possibilità di reintrodurre i controlli alle frontiere con l’Italia per gestire il flusso dei migranti e il ministro dell’Interno francese, Bernard Cazeneuve, ha fatto sapere dal vertice di Bruxelles che “sono già state date disposizioni per ristabilire i controlli “nel momento […]

by redazione· · Primo piano
FRANCIA. Il console onorario vendeva a Bodrun, in Turchia, i canotti per i migranti

FRANCIA. Il console onorario vendeva a Bodrun, in Turchia, i canotti per i migranti

Notizie Geopolitiche – È scandalo in Francia dopo che è stato riportato in un servizio trasmesso dalla Tv France 2 che il proprio console onorario nella città turca di Bodrum, da dove partono i profughi siriani, afghani e pakistani, vendeva canotti per permettere loro di raggiungere le coste greche. Francoise Olcay, questo il nome del console onorario, è stata filmata […]

by redazione· · Primo piano
SIRIA. I Mirage francesi fanno le ricognizioni: pronti a colpire lo Stato Islamico

SIRIA. I Mirage francesi fanno le ricognizioni: pronti a colpire lo Stato Islamico

Notizie Geopolitiche – I Mirage francesi hanno compiuto i primi voli di ricognizione sullo Stato Islamico, cosa che fa presagire ad una serie di attacchi mirati nelle prossime ore. Se per l’Iraq c’era la richiesta ufficiale da parte del governo di Baghdad, per la Siria il casus belli è dovuto al rapporti dell’intelligence danno lì le basi in cui vengono […]

by redazione· · Primo piano
UE. Migranti: Gentiloni ribadisce, ‘rivedere le regole’. Inversione di rotta di Cameron

UE. Migranti: Gentiloni ribadisce, ‘rivedere le regole’. Inversione di rotta di Cameron

Notizie Geopolitiche – Italia, Francia e Germania intendono presentarsi il 14 settembre al vertice di Bruxelles per chiedere in materia di migranti la revisione delle regole di asilo e un maggior impegno comune sull’emergenza profughi. Ne stanno discutendo oggi con i colleghi in Lussemburgo, ma già vi sono resistenze da parte di diversi paesi dell’Europa orientale, in primis Polonia e […]

by redazione· · Primo piano