Francia. Auto contro polizia fuori Parigi: 6 feriti, 3 gravi

di Giacomo Dolzani – 

Un altro attentato ha riportato oggi la paura in Francia: questa volta nell’area di Levallois-Perret, comune di poco più di 60.000 abitanti nel dipartimento dell’Hauts-de-Seine, situato a nord-ovest di Parigi.
Alle 8:35 di questa mattina un’auto, una Bmw, ha investito un gruppo di militari dell’operazione antiterrorismo Sentinelle, organizzata nel 2015 dal governo per rispondere alla minaccia jihadista, ferendone 6, di cui 3 in maniera grave, e dandosi poi alla fuga.
Secondo quanto dichiarato dal ministro dell’Interno francese, Gérard Collomb, che ha indetto una riunione di emergenza, si è di fronte a quello che ha definito “un atto di deliberata aggressione”, ricordando che si tratta ormai del sesto attacco contro i militari di Sentinelle.
Benché sia stata presa in considerazione anche l’ipotesi dell’azione di uno squilibrato o di un semplice incidente stradale, gli inquirenti non sembrano però avere più dubbi sulla matrice terroristica del gesto.
Il quartiere della Place de Verdun, dove si è svolto l’attentato, è stato blindato dalle forze di sicurezza mentre è partita una caccia all’uomo in tutta la regione.

Twitter: @giacomodolzani