Usa. Air Force: nuovo comando di guerra delle informazioni

di Giuseppe Gagliano –

L’Air Force statunitense ha annunciato che creerà ufficialmente un nuovo comando di guerra delle informazioni all’interno del più ampio progetto del Cyber Command, alla guida del quale sarà posto il generale Timothy Haugh.
La scelta sia da parte del Pentagono che dell’Air Force non è certo casuale: Haugh, che ha preso il comando della 25a Air Force meno di tre settimane fa, ha infatti recentemente guidato sia la Cyber ​​National Mission Force al Cyber ​​Command degli Stati Uniti, che difende la nazione contro attacchi informatici provenienti dall’estero, ma ha anche contribuito a coordinare la Russia Small Group del Cyber ​​Command, che ha svolto un ruolo rilevante per contrastare le potenziali interferenza elettorali nelle elezioni del 2018.
Da un lato questa nuova sezione di guerra cibernetica dell’Air Force permetterà di integrare meglio cyber warfare, guerra elettronica e operazioni di informazione, e dall’altro lato questa sinergia di natura strategica consentirà di contrastare in modo più efficace e rapido le offensive che provengono dall’estero e cioè dalla Russia, dalla Cina e della Corea del Nord.