Armenia. Inaugurazione della joint-venture Sartex nel settore tessile di alta gamma

Dei

E’ stato recentemente inaugurato in Armenia un impianto di produzione della società Sartex, joint-venture creata a giugno scorso dall’italiana Sartis, con sede in Veneto, e dalla Alex Textile, societa’ armena che fa capo al magnate Samvel Alexanyan. Si tratta del quarto impianto che la Sartis apre in Armenia, questa volta per la produzione di capi di abbigliamento di qualità destinati esclusivamente all’esportazione verso l’Italia, per rifornire i marchi MaxMara, Moncler, Dainese, Dolce&Gabbana e altri brand di gamma alta. Il piano industriale prevede la produzione di circa 5mila capi di abbigliamento l’anno, destinati esclusivamente al mercato italiano, con probabilità che essi vengano riesportati verso Paesi terzi.