Grecia. Tsipras supera la mozione di sfiducia del dimissionario Kammenos

di Saber Yakoubi –

Dopo il voto del parlamento macedone che ha dato il via libera all’accordo del giugno scorso sulla trasformazione della Fyrom in “Macedonia del Nord”, il ministro della Difesa greco Panos Kammenos, leader dei Greci indipendenti (Anel), ha rassegnato nei giorni scorsi le proprie dimissioni ed ha mosso una mozione di sfiducia nei confronti del governo di Alexis Tsipras.
Il parlamento greco ha tuttavia oggi riconfermato la fiducia al premier con 151 voti su 300, evitando così il ricorso alle elezioni anticipate.
Al posto del dimissionario ministro della Difesa è stato nominato il capo delle Forze armate, l’ammiraglio Evangelos Apostolakis.